Sponsor principali

Brevi S.p.A

Una tecnologia in continua evoluzione, in un mercato che si fa sempre più difficile: mai come oggi la serietà, la professionalità e la credibilità diventano requisiti essenziali per affrontarlo. Ed emerge l’importanza della relazione umana. Sono questi i fondamenti del modo di fare distribuzione della Brevi Spa e del rapporto di fiducia che l’azienda è riuscita a creare con la clientela. Una fiducia che si è tradotta, nel 2013, in un fatturato da 156 milioni di euro (in crescita del 13% rispetto all’anno precedente): un bel modo per festeggiare il trentennale di attività.

Brevi Spa è stata infatti fondata nel 1983 a Bergamo e rappresenta oggi uno dei principali protagonisti del mercato italiano della Distribuzione IT, raggiungendo quasi 15mila rivenditori specializzati, con una presenza commerciale diffusa sul territorio in virtù di una rete articolata di 31 cash&carry. A supportare il modello distributivo dell’azienda c’è anche un’evoluta piattaforma di commercio elettronico, che gestisce ogni giorno circa 6.000 accessi “diversi” e quasi 250.000 pagine visualizzate.

Brevi Spa è da anni a fianco dello scacchismo orobico, con il supporto fornito fin dalla sua nascita (nel 2002) all’open internazionale di Bergamo. Un evento senza il quale la Città dei Mille non avrebbe mai potuto pensare di ospitare, oggi, un torneo di prestigio ancora maggiore, quale è l’ACP Golden Classic. Scacchi e tecnologia, del resto, sono oggigiorno un connubio imprescindibile: il compagno di allenamento più fidato dei grandi maestri non è altri che il loro pc.


■ ■ ■

Fondazione ASM

ASM – Scacchi, cultura, società

La Fondazione ASM è nata dalla volontà di A2A S.p.A. di alimentare e incrementare il rapporto che, sin dal 1908, l’impresa municipale di servizi (già ASM Brescia S.p.A.) ha saputo stringere con la comunità. A2A è tra i principali operatori in Italia nel settore del teleriscaldamento e in quello del gas, senza contare il ruolo da protagonista nel settore ambientale, con circa 2,5 milioni di tonnellate di rifiuti trattati ogni anno, dei quali oltre la metà utilizzati per produrre energia elettrica

La Fondazione ASM promuove progetti nei diversi ambiti di interesse, rendendosi partner attiva e dinamica del mondo dell’associazionismo e del volontariato, della scuola, dei musei e delle istituzioni, senza per questo rinunciare a proprie autonome iniziative, nel costante impegno di promuovere necessarie reti e durature connessioni con le altre fondazioni e con gli enti del territorio.

Va inoltre sottolineato che risorse sono state messe a disposizione per promuovere e sostenere progetti che apportino crescita culturale e sociale nei territori del Gruppo A2A, come Bergamo. In quest’ottica si inserisce il sostegno fornito al torneo di scacchi ACP Golden Classic: il “nobil giuoco” non solo è stato per secoli il passatempo d’eccellenza di uomini che hanno scritto la storia di scienze e arti (fra i tanti basti citare Galileo, Einstein, Voltaire e Goethe), ma a tutt’oggi viene considerato da eminenti psicologi e pedagoghi un veicolo per migliorare le capacità cognitive dei bambini e aiutare nell’“educazione dell’intelligenza”.


■ ■ ■

Mario Villa

Mario Villa – Golden Classic, golden prizes

Le origini di Mario Villa affondano le loro radici negli anni del Dopoguerra e della rinascita economica. Nel cuore di Milano tutto era in fermento e Mario Villa, milanese doc, decise di creare un banco dell’oro: Mario Villa Banco Metalli. Una piccola realtà cittadina nata con amore e impegno che piano piano, negli anni, è diventata realtà nazionale nell’oro da investimento, fino all’edificazione di uno stabilimento per la lavorazione dell’oro e di altri metalli preziosi. Mario Villa ha continuato a dedicarsi alla vendita e all’acquisto in particolare di lingotti d’oro e d’argento e, dopo aver varcato i confini del capoluogo lombardo, si è spinto all’estero, entrando tra i "numero uno" in campo oro.
 
Oggi il testimone è passato al figlio Giorgio Villa che, seguendo le orme del padre, ha mantenuto lo stile classico e inconfondibile del marchio Mario Villa. Ancora nel cuore di Milano, in via Mazzini, si trova lo storico banco, centro nevralgico delle attività commerciali per l’oro da investimento, mentre a Pero c’è 8853 S.p.A., moderno stabilimento per la lavorazione dei metalli preziosi e leghe dentali, semilavorati in oro, argento, platino, palladio e loro leghe derivate, prodotti per i laboratori come i crogioli in platino (di cui la 8853 S.p.A. è leader in Italia) e dedito al recupero di metalli preziosi ovunque siano contenuti.
 
Il torneo Golden Classic, naturalmente, non poteva rimanere “Golden” solo di nome: i primi tre classificati riceveranno in premio lingotti d’oro gentilmente forniti da Mario Villa.

■ ■ ■

Pasta di Stigliano

Pasta di Stigliano – La Regina delle paste per il gioco dei Re

È ormai ambasciatrice della Basilicata e dell’Italia intera anche oltreoceano: basti pensare che nel 2008 è stata assoluta protagonista dell’evento «Du Québec à l’Italie: entre savoir-faire et bon goût», organizzato dall’associazione Slow Food a Montreal, in Canada. È Pasta di Stigliano, marchio nato nel 2006 quando, dopo anni di studio e ricerca sul territorio, Domenico Balsano ha deciso di riprendere l’antica tradizione dei pastai di montagna del suo paese, Stigliano appunto, situato tra le colline materane e il bosco di Gallipoli, che nel corso del ‘900 era famoso per la sua pasta non solo in Basilicata, ma, grazie agli emigranti, anche negli Stati Uniti. Tanto che un religioso lucano capitato a New York all’inizio del secolo scorso ricorda di aver letto una pubblicità che recitava: “Chi vuol vivere a lungo e sempre sano mangi ogni giorno la pasta di Stigliano”.

Pasta di Stigliano è oggi il frutto di un attento lavoro di recupero delle tecniche e dei saperi di quegli antichi pastai e utilizza i migliori grani del territorio materano. Il risultato è un prodotto la cui filiera è corta e totalmente tracciabile, dotato della certificazione biologica italiana ed europea, particolarmente pregiato dal punto di vista nutritivo e della resa in cottura. Pasta di Stigliano viene esportata in Europa e soprattutto negli Stati Uniti, dove famosi cuochi ne hanno fatto il prodotto preferito per realizzare ricette italiane tradizionali.

Una Pasta internazionale, dunque, che fa da madrina d’eccezione a un torneo di campioni che rappresentano alcune grandi Potenze dello scacchismo mondiale.


■ ■ ■


Sponsor tecnici

Caissa Italia editore


■ ■ ■

Chesslive.com


■ ■ ■

Hotel Excelsior San Marco


■ ■ ■

Lab80 Film


■ ■ ■

Nastrotex-Cufra


■ ■ ■

Ristorante Balicco


■ ■ ■

Ristorante Grotta Azzurra


■ ■ ■

Sinergia 24


■ ■ ■

Teamquality srl


■ ■ ■

Torre e Cavallo Scacco


■ ■ ■
Share
Twitter icon
Facebook icon